domenica 13 gennaio 2008

Thinking Blogger Award


Regole fondamentali
Solo chi riceve la nomination può partecipare all’ iniziativa e deve:
1)inserire il banner del thinking blogger award
2)linkare il post originario
3)stendere la lista dei propri cinque candidati

Non mi sentirò mai sinceramente pronta, poichè ad ogni nome scritto ne corrisponde uno omesso. "Sacrificare" qualcuno/qualcosa è pur sempre ostico. Soprattutto quando sono coinvolte le emozioni.
Ma è comunque giunto anche per me il tempo di "scegliere" e "rinunciare".

Non prima però di aver premesso un concetto fondamentale, seppur ribadito anche dai miei "colleghi" nei loro rispettivi (e rispettati) Blog. Da me avrete solo trasparenza, dunque nulla è scontato e/o futile.
Ovvero: per coloro che escludo - è semplicemente per problemi normativi e di spazio. Non per questioni personali o altro. Le vostre parole, critiche, emozioni mi arrivano al cuore sempre.
Per coloro che includo - "non vi montate la testa"! ;)
Per entrambi i casi: grazie, grazie davvero perchè ad "avventura" intrapresa non avrei mai immaginato di "incontrarvi" e "sentirvi" così vicini. Rinnovo il desiderio di avervi sempre al mio fianco, nella scrittura, nelle sensazioni e su quell'amata poltrona rossa.

[Rullo di tamburi]

Cinemavistodame (di Roberto Bernabò) : normale e corretto "eleggere" obiettivamente. Patetico, però, estromettere il valore "umano". Roberto dona musicalità a ciò che scrive e sente. Inoltre, il suo incoraggiamento a inizio "percorso" mi è prezioso tutt'oggi.

Delirio Cinefilo: si diventa grandi attraverso uno stile personale. Indiscutibilmente, Delirio, ha un'eleganza tutta sua. Il resto è "storia".

Nessuno è perfetto (di Mister Hamlin): mi ritengo fortunata a potervelo raccontare. Mister ha professionalità e convinzione. Averlo conosciuto al di fuori delle "mura Bloggeriane" è stata una fortuna ancor più grande (seppur sempre attraverso i cristalli liquidi). Punto fermo.

Cinedelia (di Filippo) : arriva dritto al cuore, nell'intimo più profondo. Immediatezza che funziona, considerato in quanti lo amano leggere!

Movie's Home (di Honeyboy): un'altra finestra sulle emozioni. Un altro veterano delle mie emozioni.

Infine, capisco che i cinque nomi sono stati fatti, ma desidero comunque chiamare in causa DENEIL, con il suo altruismo e la sua spontaneità, che sommati alla sua straordinaria "ricchezza professionale", fanno di lui un "collega" superlativo.
"Grazissime" a chi mi ha nominato e a chi no.

Spendo poche, ma intense, righe per coloro che mi sono vicini ogni giorno e che credono in me. Vorrei poter fare dei nomi, ma temo di violare la loro spontanea segretezza. Includo, quindi, tutti coloro che condividono gran parte della mia quotidianità ma anche chi ho incontrato di recente e che mi ha portato comunque una ventata di aria buona.

Nonostante tutto, grazie a voi.

9 commenti:

Deneil ha detto...

grazie chiara!davvero!dire che sono spontaneo è uno dei complimenti più belli che potessi farmi..sinceramente: sei grande!
lo si vede anche da post come questo!

Chiara ha detto...

Den, grazie a te. Continua a trasmettere.

honeyboy ha detto...

grazie mille, sono commosso!

Chiara ha detto...

Hone, meriti meriti...

filippo ha detto...

Ma grazie!:)
Sono a dir poco commosso. hai usato delle bellissime parole, spero davvero di essere così come mi descrivi...

Chiara ha detto...

Ah, Filì hai commosso anche me, dunque 1 a 1...
... palla al centro...

Roberto ha detto...

lo scopro solo oggi ... ti ringrazio ma non credo che posterò, non lo so queste cose un po' m'imbarazzano.

Un saluto e a presto.

Rob.

Mr. Hamlin ha detto...

Anch'io scopro solo ora la mia seconda nomination (l'altro "pazzo" è stato Filippo) e ringrazio per le belle parole spese.

Chiara ha detto...

- ROB: meriti tutto.
- MISTER: vedi sopra.
Siete punti fermi entrambi, per me e non solo.

Guestbook