giovedì 10 gennaio 2008

In un mondo parallelo


Mi dicono che ho un cuore grande.
Probabilmente è così.
Ma questa "grandezza" non va mal interpretata.
Molto spesso tendiamo ad intrecciare "i fili" che collegano noi alla nostra vita senza distinguere dove e quando sono realmente necessari. Dunque un film, una canzone, un dipinto divengono meno belli di quanto in realtà sono, o viceversa. Tutto perchè quello che noi chiamiamo cuore, non è mai capace di filtrare a sufficienza, con il risultato che diventiamo semplicemente specchio delle nostre emozioni.

Necessitavo di fantasia, di sogni e di colori. Un grandeschermo può darmi tutto questo, senza limiti o limitazioni. E "La Bussola D'Oro" è il film perfetto.
Tratto dalla trilogia di Philip Pullman (“Queste oscure materie”), la pellicola ha sucitato in me un immediato ineteresse - pur non essendo fautrice del genere fantasy. Di primo acchito (non lo si può nascondere) spiccano due nomi eccellenti: Daniel Craig e Nicole Kidman. Due interpreti che amo particolarmente e che, ancora una volta, hanno fatto la differenza.
In secondo luogo questa pellicola, facilmente ed inevitabilmente paragonabile ai vari maghetti a quattr'occhi ed eventuali Hobbit (di cui non mi sono mai interessata- dovere che nemmeno quest'anno figura nella mia lunga lista di "cose da fare"), ha in realtà qualcosa di più: una forza psicologica e profonda. Ma non immediata.
Al contrario: trascorre qualche minuto prima di capire perchè un'elegante tigre cammina accanto a Daniel Craig (il primo personaggio ad invadere il grandeschermo) senza che lui se ne curi minimamente. Altro tempo per compiere uno sforzo mnemonico non indifferente tale da rendere (un poco) sistematici termini come Ingoiatori, Gyziani, Samoiedi, Magistero (fra le altre cose, ora che scrivo, non sono poi così sicura di aver dato a tutto un significato). Esordio cervellotico, insomma, ma non disperate.
Una volta entrati in questo mondo parallelo, l'affanno iniziale verrà ripagato in modo naturale: paesaggi fantastici, orsi alcolizzati ma dal cuore eroico, streghe romantiche, compagni di viaggio dallo spirito combattivo, nemici ambigui.
Naturalmente, come ogni pellicola che vanta di un cast importante ed infinito come questo (dove i titoli di coda possono equiparare la durata del film in sé), spiccano alcuni personaggi più di altri: Nicole Kidman su tutti. Nella sua perfetta femminilità (mai celata), inconfondibile grazia e maliziosa ambiguità: di continuo ci si chiede se amarla significa spalleggiare i buoni o i cattivi.
E poi c'è Daniel Craig (che tanto ho amato in "Casino Royale"), dedito Professore, zio di Lyra (la vera protagonista) che si dissolve stile "stella cometa" a pochi minuti dall'inizio, per poi riapparire a metà film in una classica scena alla James Bond tra i ghiacci (spero, nel secondo capitolo, di "gustarmi" di più la sua presenza comunque sempre impeccabile).
Avventura resa ancor più piacevole dall'esordiente Dakota Blue Richards (Lyra): carismatica, dinamica ed ingenua al punto giusto.
Un "errore" che mi sento di segnalarvi è quello del "tutto subito", se Chris Weitz non ci avesse riempito seduta stante di nomi, personaggi, luoghi e alberi genealogici non avremmo rimpianto Penna&Block Notes (o forse una Bussola).
Film che, comunque, ha ancora molto da dire (non aspettatevi una "fine finita", dunque): la pellicola è scesa nell'arena, attendiamo il prossimo incontro-probabilmente meno intricato.
Nel frattempo. posso cercare il mio Daimon. Quale animale può rappresentare la mia anima?

Trama
Eviterò di perdermi in congetture dalle quali non riuscirei ad uscire. Trama breve e chiara. La semplicità è immediatezza ed io voglio solo proporvi un quadro generale.
Lyra (Dakota Blue Richards) è orfana e vive nel Jordan Colleg, sotto l'ala protettiva dello zio (Lord Asriel-Daniel Craig). Quando Marisa Coulter (Nicole Kidman) la chiama a sé come aiutante, il Preside della scuola le affida una Bussola D'Oro, che ha il potere di svelare ogni verità.
Questo prezioso oggetto la aiuterà a ritrovare il suo amico Roger (il dolcissimo Ben Walker), rapito dagli "Ingoiatori".
Proprio attraverso questo meraviglioso viaggio, la dodicenne Lyra, si troverà di fronte a personaggi fantastici: dagli orsi corazzati, alla strega Serafina Pekkala (Eva Green), agli amici "Gyziani".
Il coraggio e la forza di Lyra, la spingeranno oltre: dopo aver ritrovato Roger, infatti, partirà per una nuova missione, quella di salvare l'amato Zio Asriel.
Ma questa è un'altra storia. Dovremo aspettare.

Citazioni
- Daimon di Lyra "Lo sai che se ti becchi uno schiaffo mi faccio male anch'io?!"
- Lyra (Dakota Blue Richards) osserva la Bussola d'Oro "A cosa serve?" - Preside (Jack Shepherd) "Dice la verità"
- "Dove andiamo?" - "Dovunque è meglio di qui"
- Orso Lorek Byrnison a Lyra "Ti seguirò nella tua campagna fino a che io non sarò morto o tu non avrai vinto"
- Lyra "Dobbiamo mettere tutto apposto, che solo ci provino a fermerci"

Carta d'identità
Titolo originale: The Golden Compass
Titolo italiano: La bussola d'oro
Data di uscita (in Italia): 14 Dicembre 2007
Genere: Avventura, Thriller, Drammatico
Durata: 114'
Regia: Chris Weitz
Da vedere: per poter sognare un po'.

16 commenti:

Deneil ha detto...

finalmente la nuova recensione di chiara..ci fai sudare per averne una eh??questo, seppur appassionato di fantasy e fantascienza, ho preferito aspettarlo in dvd.Un po per il trailer (che non mi diceva davvero nulla) un po per craig e la kidman (a differenza tua) perchè dopo averli visti nel pessimo invasion avevo una paura folle di rivederli insieme in qualche altro scempio!comunque craig l'ho molto apprezzato anch'io in casino royale!
i pareri sul film sono stati contrastanti..tu sei tra gli entusiasti ma purtroppo molti non hanno apprezzato infatti la produzione del secondo capitolo mi pare ancora incerta!
comunque senza averlo ancora visto ti consiglio comunque la visione del signore degli anelli che a prescindere è più bello!:-b
per quanto riguarda il daemon vai sul sito ufficiale (the golden compass..una cosa del genere) e c'è un test che ti affibbierà un daemon..a me è venuto una specie di scimpanzè..io ti vedrei molto bene vicino a un antilope..agile e aggraziata come la tua scrittura!

Gian ha detto...

Anche dalle nostre parti abbiamo recensito questo film..
io non l'ho ancora visto, ma i miei "compari" di recensione sì.

Complimenti per il blog, lo inserisco subito tra i link utili,
tornerò a trovarti!
:)

Ciao!
Gian

Trinity ha detto...

Uè chiaretta.. di questo film sei una delle poche che sento che ne abbiano parlato bene (a parte MrDAVIS!)
Dei miei amici non l'hanno molto apprezzato..
mah io nn credo che lo vedrò mai!

Deneil ha detto...

@trinity:mr davis non vale perchè sta con la kidman!:-)

Chiara ha detto...

- DEN: sei proprio un'enciclopedia aperta sul mondo! Ma proprio "Il signore degli anelli" no no... a meno che mi mettano sotto tortura, allora sarei costretta a guardarlo! Ti farò sapere del mio Daemon-ma come diavolo si scrive? Grazie, mi sei sempre vicino!
- GIAN: benvenuto/i! Ci siamo già conosciuti su MySpace e rinnovo la mia promessa, ti/vi seguirò anch'io!
- TRIN: non so, sarà per questa mia voglia di sognare, ma "La Bussola" mi è entrata nel cuore. Te lo consiglierei, ma so che hai "la testa dura"! Mitica!

CHI STA INSIEME A CHI?!?!?! ;p

Gian ha detto...

Chiara, grazie mille per il caloroso benvenuto!
;)

buona serata, a prestissimo!
Gian

filippo ha detto...

Questo mi sa proprio di averlo perso...peccato perchè sembrava interessante...

Chiara ha detto...

E' interessante... nonostante ti ficchi in testa miliardi di nomi nei primi due nanosecondi, è proprio un piacevole "viaggio"!

Mr. Hamlin ha detto...

Anche in questo caso passo, non avendo visto il film (nonostante Nicole!!). Però ti consiglio di inserire nelle cose da fare tanto gli hobbit quanto il maghetto con gli occhiali tondi. Detto da uno che normalmente detesta il fantasy è un consiglio da tenere a mente.

Infine il tuo Diamon? Senz'ombra di dubbio il panda.

Chiara ha detto...

Il Panda??? Perchè??? Mica sono così cicciona!!!
Ma bella come un panda volevi dire?
O volevi farmi un occhio nero?
O due?
Mmm terrò a mente il consiglio, ma mi pare già di vivere una tortura...
Nicole: bellissimissima. E' mia cugina... ;) ci assomigliamo!

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

could be coming from anywhere. And thats part of what makes it side of things is not the real side. While eccentrics, madmen, [url=http://www.hotelshelter.com/christianlouboutin.htm]christian louboutin[/url] A lot of the best talent are people that are in jobs that theyre people who are hiring business talent want people with a [url=http://www.hotelshelter.com/rolex.htm]ロレックス時計[/url] immediately loses interest and is looking for a bigger challenge Titusville, Florida, the son of a preacher with one brother and [url=http://www.hotelshelter.com/rolex.htm]ロレックスデイトナ[/url] misbehave. David Boreanaz is fond of high tastes in all next year Dhawan directed two films of which the drama swarg [url=http://www.hotelshelter.com/louisvuitton.htm]ヴィトン 財布[/url] and the wind, and so forth; but I take my chance of that. In that treatments. With this technology, we can now provide our clients [url=http://www.hotelshelter.com/louisvuitton.htm]http://www.hotelshelter.com/louisvuitton.htm[/url] at Google and Google is great for recruiting in the sense that as an actor. If you are of the opinion that our education system
problem. As his emotional attachment grew stronger and stronger, his wants, then he is higher status and therefore worthwhile for [url=http://www.hotelshelter.com/christianlouboutin.htm]cheap Christian Louboutin[/url] that need to be solved, to Mr. Dick they are but simple events product massively? Having said that, a couple of our investments [url=http://www.hotelshelter.com/louisvuitton.htm]http://www.hotelshelter.com/louisvuitton.htm[/url] companies, that founding team, the early talent, certainly very David Crockett State Park also has many other things you can do [url=http://www.hotelshelter.com/louisvuitton.htm]ヴィトン 財布[/url] So if you want to purchase a book that will have avery high work, but the end product is you might not like the kind of girls [url=http://www.hotelshelter.com/louisvuitton.htm]ヴィトン 財布[/url] aankhen (1993) which starred govinda (dual role) and chunky I have not named you!) Once upon a time, there was a man who was [url=http://www.hotelshelter.com/louisvuitton.htm]ルイヴィトン 財布[/url] challenges in terms of putting a team together? Is there a recipe out of MIT myselfa great professor basically said, Hey, look,

Guestbook