giovedì 15 novembre 2007

Lampi di genio (capitolo 4)


Mentre ancora cerco di arrovellarmi per trovare una spiegazione (quanto meno prossima al plausibile) della scelta di trasmettere una puntata inedita ed una di "vecchio stampo" (ibrido venuto maluccio dato che non avevano un nesso, nè logico nè temporale)- con l'etichetta "Prima Visione" tra le altre cose- vi lascio "orme" di pura (e instancabile) auto-ironia "british". A presto!

PuntatA andata in onda il 14/11/2007
- Wilson (Robert Sean Leonard) è impegnato in un'operazione chirurgica, quando nel monitor appare House (Hugh Laurie) "Aiutooo! Sono intrappolato nel monitor!"
- La discussione descritta poco fa volge al termine con uno scocciato Wilson che si rivolge ad House lamentandosi di averlo interrotto, House "Ti sei voltato verso il monitor? Sai, non ti posso vedere"
- House ad una classe di studenti in visita nell'ospedale "Chi mi dice perchè il cuore si è fermato avrà una "a" nel corso della Dottoressa Cuddy"
- Il marito della paziente (visibilmente scosso e giustificatamente trasandato) entra nel suo ufficio "Dotto House?" - House "Pulisci dopo!" - Marito della paziente "Non sono un inserviente" - Marito della paziente "Voglio sapere dove la portate!" - House "l'avete portata", passato prossimo. Una forma verbale poco interessante, come questa conversazione"
- House al medico che sta operando la sua paziente "Fammi vedere il cuore" - Medico "Perchè?!" - House "Sai, ho perso il portafoglio"
- House assiste all'abbraccio fra Cameron (Jennifer Morrison) e Foreman (Omar Epps), "A me, niente?!"
- La Cuddy (Lisa Edelstein) entra nello studio di House "Come va?" - House dopo averla osservata da capo a piedi "(sospiro) Le tue gambe illuminate dalle luci di sicurezza sono fantastiche" - Cuddy "Grazie"
- La paziente si risveglia, dopo che i medici avevano dichiarato il decesso "E' il Paradiso?" - House "No, è il New Jersey"
- House "Come mai è sempre merito di Dio quando succede qualcosa di bello?"
- House "Forse sappiamo qual è il problema" - Marito della paziente (cubano) "Ormai "era"" - House "EHI. E' la mia lingua madre, non la tua" - Paziente "Ma io..." - House "Oggi è Lunedì. Sei morta per un giorno. Se la cosa si ripete puo' diventare seria. Devo fare un'altra angiografia" - Marito della paziente "Non è quella che ha fermato il cuore?" - House "No, è stato Dio. E' onnipotente sai!" - Paziente "Dio ha vegliato su di noi. Nell'oceano..." - House "Chi vi ha salvato non aveva le ali, aveva un elicottero" - Paziente, indicando il marito "Ma lui ha pregato..." - House "Sai quanti bambini pregano per poter volare! O quanti preti pregano di... bè, loro ci riescono"
- House risolve la patologia della paziente, "Un piccolo intervento e si sentirà meglio" - Paziente "Grazie a Dio" - House "... non costringermi a schiaffeggiarti!"
- Mettendo da parte l'orgoglio, House cerca di convincere Foreman a restare. Quest'ultimo, nonostante tutto, sembra sicuro della scelta di lasciare l'ospedale. Wilson (Robert Sean Leonard) assiste alla scena "Bel tentativo" - House "I bei tentativi sono inutili"
- Cameron - l'unica collega rimasta nel team - porge ad House una lettera di dimissioni, House "Spero siano foto di nudi"
- Wilson "Non rispondi più al telefono" - House "Ormai sono famoso, i giornalisti mi perseguitano" - Wilson "E' la Cuddy" - House "Lo so, per questo non ho risposto!"
- Wilson "Cambiare non è il tuo forte" - House "Non è più così, ORA SONO CAMBIATO"
- House "E tu occupati del marito" - Chase (Jesse Spencer) "Perchè? Non lamenta nessun dolore!" - House "Calcolo elementare, prendi i sintomi di lei, sottrai quelli marittimi di lui, restano i sintomi originali della moglie"
- Cuddy "Oltre che per curiosità, hai qualche altra ragione per tenerla sotto by pass?" - House "Il marito della paziente la preferisce non morta"
- Durante l'intervento, Cameron "La sua pressione è in aumento" - House "Anche la mia, certo io combatto per avere una certa dignità"
- Wilson "Ho sentito che hai soddisfatto un altro cliente" - House "Ah, ancora un altro e ho vinto un set di coltelli"

11 commenti:

Deneil ha detto...

ormai è un appuntamento fisso il tuo..ieri ti avrò cliccato 4volte per vedere le battute..però chiara..una recensioncina???piccola piccola???per quelli come me che non sanno starci senza!

Chiara ha detto...

Un'altra cliccata e sarei comparsa realmente in camera tua... più clicchi e più mi vinci... che è un
grande regalo, non immagini quanto ;p
Ho in programma la visione di un film (di cui non svelo il titolo) che un amico mi ha prestato e che se mi vede al bar un'altra volta senza il suo dvd mi strozza... quindi, essendo la mia vita preziossima più di quel dvd, lo guarderò il prima possibile...
Sei molto caro, davvero Den...

Deneil ha detto...

:-) la mia faccia dopo il tuo commento!come iniziare bene1 giornata!

honeyboy ha detto...

non dico nulla.... ^^

Chiara ha detto...

Buahahah... ah... a... h
UFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFF!!!
Mi prenderò una rivincita... Quand'è che mi piglio una di quelle influenze da restare a letto a guardarmi tutti i film da "La corazzata Potëmkin" a oggi?! ;p

filippo ha detto...

Ho appena ricevuto un messaggio da Hugh Laurie...anche lui dice che vuole leggere qualche tua nuova recensione...
E dai...se proprio non riesci ad andare al cinema, il film puoi sempre inventartelo...mi va bene anche così...^^
Un salutone!;)

Mr. Hamlin ha detto...

Mmm... Nessuna battuta particolarmente memorabile (tranne quella del New Jersey), ma l'appuntamento con questo "bignami" è pur sempre gradevole.
Comunque anch'io ti invito a tornare a scrivere (anche) di cinema.

Dai, facci contenti!!! :-)

Chiara ha detto...

- Filì: la prossima volta che senti Hugh, dì lui che la cena è stata ottima e che l'atmosfera delle candele era perfetta ;ppp
Mister: Mmmm... sarà ma le battute a me sembrano sempre Geniali ;)

Vi avviso che, se le pantofole non hanno la meglio, stasera andrò a vedere "Come tu mi vuoi". Il film non mi attraeva, ma spettatori mi hanno detto che ne vale la pena... vi saprò dire!
Non sarà un capolavero ma... magari Nicolas (Vaporidis) e Cristiana (Capotondi) mi "sbloccano"!
Vi abbraccio forte forte

filippo ha detto...

Avvisato...mi ha detto di dirti che la prossima volta paghi tu però!;P

Chiara ha detto...

Arghhhh... è solo perchè ho voluto "sforare" con il dolce alla panna cotta... mmm... com'è "braccino" questo Hugh... vabbè vabbè... ha decisamente altri pregi!!! GLUPPP! ;p

P.S.: e poi sono proprio magrettina ho bisogno di chili! ;)

Mr. Hamlin ha detto...

"Come tu mi vuoi" per sbloccarsi? Mmmm... perdonami la battutaccia, ma meglio il guttalax! :-)

Salvo, ma solo dal punto di vista estetico "la topa atomica" Capotondi.
A scanso di equivoci: la definizione non è mia, ma di uno dei personaggi che la apostrofa così vedendola ballare (l'ho visto nel trailer, oltre proprio non sarei riuscito ad andare...)

Guestbook